One-Off Solution sceglie LifeGate Energy, energia 100% rinnovabile


Anche noi della One-Off Solution srl abbiamo scelto LifeGate Energy, energia 100% rinnovabile.

Oggi, purtroppo, gran parte dell’energia usata nel mondo proviene da carbone, petrolio, pet coke. Nel 2016, la quota di energia proveniente da questi combustibili fossili ha raggiunto l’81% a livello globale. A causa delle emissioni di CO2 nel processo di produzione dell’energia, i combustibili fossili sono i principali colpevoli dei cambiamenti climatici. Tenendo conto che, nei prossimi 25 anni, il fabbisogno energetico mondiale crescerà di un ulteriore 30%, è certo e assolutamente indispensabile per il benessere nostro e dell’intero pianeta Terra, ma non solo, che la quota energetica proveniente da fonti rinnovabili cresca sempre di più.

La transizione energetica dai combustibili fossili verso le fonti rinnovabili, quindi, è la sfida ambientale più importante della nostra epoca. E a noi della One-Off Solution piacciono tanto le sfide! Noi siamo pronti a dare il via al nostro processo di decarbonizzazione, e voi?

La One-Off Solution srl ha scelto di prendere parte attiva a questo cambiamento, utilizzando solo fonti rinnovabili. LifeGate Energy è il nostro partner in questa scelta sostenibile e vincente: propone solo energia prodotta dalle fonti rinnovabili più sostenibili e nuove, ovvero idroelettrico, eolico, fotovoltaico.

Quest’energia – prodotta da sole, vento e acqua – è definita “pulita” perché si basa su elementi naturali presenti ovunque, liberi, gratuiti, diffusi e inesauribili. La produzione di energia da combustibili fossili (petrolio, olio, carbone), al contrario, non solo è fortemente inquinante, ma si basa sull’utilizzo di risorse che stanno diventando sempre più scarse e sono destinate a finire.

L’energia di LifeGate è made in Italy

Gli impianti che forniscono l’energia elettrica rinnovabile di LifeGate sono situati in Italia. Oltre a garantire il rispetto dell’ambiente, quindi, l’adesione a questo progetto si traduce in un aumento della quota di rinnovabili prodotta nei nostri confini, dà un sostegno concreto all’economia e all’innovazione del nostro paese e aumenta l’indipendenza energetica dell’Italia.

La provenienza nazionale e da fonti rinnovabili è certificata dall’Autorità per l’Energia elettrica e per il Gas attraverso i GO (Garanzia d’Origine) acquisiti insieme all’energia.

L’energia di LifeGate è a Impatto Zero®

Impatto Zero® è il primo progetto italiano che calcola, riduce e compensa le emissioni di CO2 di attività e prodotti. Questo strumento, in pieno accordo con il Protocollo di Kyoto, compensa l’impatto delle attività di produzione e distribuzione, contribuendo alla tutela di foreste in crescita o a progetti di efficienza energetica.

Tutte le fonti rinnovabili comportano processi di generazione elettrica a basso impatto ambientale, con bassissime emissioni di CO2. Le attività di produzione e distribuzione di energia rinnovabile e gas di LifeGate Energy sono state interamente compensate con crediti di carbonio provenienti da un progetto di efficienza energetica in India e con crediti di carbonio provenienti da progetti di creazione e tutela di foreste in crescita in Madagascar. Per maggiori info, clicca qui.

Un invito per tutti

La battaglia per l’energia pulita sta molto a cuore a tutti gli italiani: il 93% di loro pensa che investire nel sole e nel vento sia utile per porre fine alla dipendenza dai combustibili fossili e per rilanciare l’economia nazionale (3° Osservatorio nazionale sullo stile di vita sostenibile LifeGate/Eumetra Monterosa).

La nostra scelta sostenibile, oltre a portare risultati tangibili e importanti, diventerà sempre più significativa via via che altri si uniranno a questa battaglia, dando concretezza a una sensibilità ambientale ormai diffusa e in crescita. La nostra scelta diventa quindi un invito a tutte le persone attente all’ambiente e alla ricerca di gesti sostenibili a fare l’azione virtuosa più efficace e importante: scegliere energia pulita per la propria casa, infatti, vuole dire risparmiare 1.380 kg di CO2 ogni anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *